I Santuari del Mare

Siano cappelle a strapiombo sugli scogli o edifici monumentali sulle piazze principali, l’ubicazione dei santuari onora la tradizione delle Madonne venute dal mare. Un antico detto recita: Cui un sapi prigari vaja a mari (chi non sa pregare, vada a mare), difatti nel luogo meno sicuro in assoluto, dove guadagnarsi da vivere costa particolarmente fatica, non vi è uomo più religioso e devoto del marinaio di stampo antico, il quale non parte mai per un lungo viaggio senza che si confessi e si comunichi. Con escursioni per mare e per terra è possibile ammirare gli scenari di suggestive battaglie navali dove cappellette, edifici sacri sottocosta e statue sommerse, rappresentavano i baluardi di fede issati contro invasori e pirati.

Per maggiori informazioni:

http://www.dasoluntoaimontisicani.eu/i-santuari-del-mare/